L'idiot@

“All’improvviso, in mezzo alla tristezza, alla tenebra e all’oppressione spirituale, appariva un lampo di luce nella sua mente. La sua mente e il suo cuore s’inondavano di luce straordinaria. Ma quei lampi erano soltanto il preludio del momento in cui cominciava l’attacco.” L’ idiota, Dostoevskij

RESPIRA E CONTA gennaio 28, 2012

Filed under: Uncategorized — fantasia972 @ 11:34 am
Tags:

Respira e conta. Conta e respira. Poi respira e, ancora, conta.

Non fare niente,

solo: respira e poi conta.

Conta le stelle del cielo, i capelli che hai in testa e se non hai i capelli, contati i peli del pube o delle ascelle.

Conta tutti i nei che sono sul tuo corpo e respira e poi conta.

Conta i giorni, le ore, i minuti e i secondi che hai visto correre o camminare lenti,

conta gli amici, i nemici e tutti quelli che hai conosciuto, incontrato o solo sfiorato e poi respira.

Respira e conta.

Conta, conta tutto quello che hai contato e se non sei ancora stanco di contare respira e poi, ancora, conta.

Conta fino a quando passa, fino a quando torni a te, fino a quando, stanco di contare e respirare, torni a ridere di te, di loro, del mondo che non respira e non conta.

Annunci
 

41 Responses to “RESPIRA E CONTA”

  1. e allora io continuo a contare a respirare e riderò di quelli che “non contano e non respiraro”
    …è un ottimo esercizio e fa molto bene:)
    ti adoro lo sai?

  2. allora se mi incazzerò molto…farò tanti respiri e conterò fino a sfinirmi:)

  3. fantasia972 Says:

    uhm… non ci avevo pensato a quellaaaaaaaaaa cattiva di asma. Però facciamo che per il momento continuo a non pensarci, eh?:)
    Ti voglio bene pure io e tanto, donna bella e dolce come una Pralina! 🙂

  4. emmegi66 Says:

    Mi preoccupa assai quel casino grandeeeeeeee. Che hai combianto?
    1, 2, 3, 4, 5, 6, 7….

  5. fantasia972 Says:

    No, cuggì tranqui! il casino in riferimento sopra è roba vecchia, questo è stato scritto più o meno un anno fa… 🙂
    anche se ringraziando il cielo ba bba ba combina casini sempre… e quindi non ne mancano anche ora 😀

  6. ©blu Says:

    mi piace… semplice ed intuitivo… un sistema che dovrebbero applicare più di uno ma, letto qui da te ha il sapore più della litania sciamanica condita della sana e arguta ironia che ti ha sempre contraddistinta!

  7. brum Says:

    Ma non è che a furia di contare… m’addormento?

  8. ahahahahah Brum devi contare e respirare…non puoi addormentari
    sei tremdendo:)
    un bacio a Fanta Barbara e buon inizio settimana:)

  9. Barbara il commento Di Blu….
    si che lo conosci è l’ideatore del nostro librino Pensieri Volontari
    è linkato sul mio blog:)
    bacioni ancora solo per te!!
    moni

    • fantasia972 Says:

      Hai visto quanto è cattivo con me brum? 😦 mi tratta sempre male!
      Ah eccooooooooooo! 🙂 grazie per la delucidazione ieri provavo a cercare un riferimento al suo blog, ma non ci sono riuscita ho ancora problemi con wp. adesso provo a cercarlo attraverso i tuoi link!
      Bacio e buon lunedì 🙂

  10. lo trovi con la scritta bludinotte:)
    Brum ci vuole un sacco di bene altrimenti non si farebbe neanche vedere (ma questo tu lo sai anche meglio di me:)
    tvb

    • brum Says:

      Vero. E lo sa anche lei, hai ragione. Sta solo facendo la pagliaccetta per farti ridere…(e pure questa è una dimostrazione d’affetto…).

      • fantasia972 Says:

        Baciotto a tutti e due! Io sono sfatta sfatta, appena finito la lezione e il nano mi fa girare la testa e non solo… ehehehe 🙂
        P.S. io non faccio mai la pagliaccia, io lo SONO! 🙂
        Vi voglio bene assai

  11. ovvio caro Brum e ci riesce Fanta Barbara è una donna bella, bella, bellissima in ogni dove della sua persona (non è un italiano perfetto…ma credo di aver reso l’idea:)

    • fantasia972 Says:

      Monì sto ridendo! Se tu mi dici che sono una persona bella bella, io ti credo; ma se a dirmelo è un maschio, un uomo che magari mi piace parecchio io tremo! Il motivo? lasciamo perdere ehehehe 🙂

  12. a beh con me sfondi una porta aperta…perchè tremerei anche io….se poi mi piace le ginocchia che fanno Giacomo Giacomo….(tremano) il sorriso da ebete…e non le parole in sciopero 🙂
    ma va bene così…. o no?

    • fantasia972 Says:

      Eh no che non va bene! Perché io alludevo a quei cattivoni che dicono così cercando di addolcire la pillola che in realtà ti stanno dando… preferisco la nuda e cruda verità io! ma i giri di parole proprio mi irritano… sei una bella persona, sei speciale e blablabla e poi all’atto pratico… ma lasciamo perdere! non credo sia il caso delle donne, noi siamo certamente più dirette in alcune circostanze.

  13. dirette come il treno freccia rossa o argento:)) a volte siam talmente dirette che arriviamo a tutta velocità:) e poi…e poi son ca…amari

  14. gne gne gne anche da parte mia:))))
    smuackkk

  15. ahahahahah la fine?? no caro Brum è solo l’inizio….
    bacio a te e due a Barbara che ospita i commenti marghettiani…
    ps…se esagero dimmelo mi raccomando:)

  16. Mi ricorda il grande Fabrizio.

  17. artemidoro Says:

    C’è chi conta e chi racconta, io? Ho letto con diletto .

  18. keypaxx Says:

    Contare i respiri, ogni attimo che abbiamo vissuto, ogni momento intenso e meno intenso. Ogni momento nostro. Perchè sarà comunque un nostro momento. Scolpito. Nella roccia e nel vento.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...